News

Le ultime novità

COME SI SCEGLIE UN OROLOGIO DA DONNA

Non è un segreto che la moda sia anche un chiaro segnale di personalità, della capacità di ritagliarsi uno spazio non solo grazie al proprio carattere, ma anche grazie alla decisione del proprio stile.

Non si tratta di differenze sostanziali, ma ci sono alcuni punti che contraddistinguono la scelta dell’orologio da uomo da quella che si fa per le donne. Questo anche se a essere protagonisti sono modelli non pensati esclusivamente per il polso femminile.

Il primo criterio da seguire è quello delle dimensioni. Bisognerà fare attenzione alla grandezza del polso per evitare di acquistare un orologio con un quadrante troppo grande rispetto alla figura femminile. Possiamo considerarla una regola d’oro (per entrambi i generi).

A seguire c’è l’elemento stile. Ogni donna ha un proprio stile che si esprime sì attraverso l’abbigliamento che sceglie di sfoggiare, ma anche attraverso i gesti, il linguaggio corporeo. Per questo è importante dare ascolto a questa modalità scegliendo un orologio che rispecchi la sua personalità.

Ultimo criterio è quello della comodità. Chiunque indossi un orologio si deve sentire a proprio agio, ciò significa che l’accessorio deve far parte della sua routine di vita e soprattutto deve farlo sentire comodo. In base a questo elemento ci sono numerosi modelli di cinturini, dai più classici in pelle ai più moderni in altri tessuti.

Leave a Reply